Save the date: “Territori e agricoltura che custodiscono la Terra”, 11 giugno ore 17e30 ex-Cartiera Latina – Parco dell’Appia Antica a Roma (Osteria Social Food)

Territori e agricoltura che custodiscono la TerraL’appuntamento è per sabato 11 giugno 2016 ore 17,30 alla ex-Cartiera LatinaParco regionale dell’Appia Antica (Via Appia Antica, 42) a Roma durante Osteria Social Food, la festa del Cibo di Slow Food Roma.

Flavia Amabile, giornalista de La Stampa e autrice di I Contadini volanti (Arkhé edizioni), Andrea Ferraretto, economista e blogger de La Stampa Tuttogreen e autore di Viaggi Naturali (Depakaging edition), Vincenzo Mancino, inventore di D.O.L. e promotore del progetto Cibo Agricolo LiberoFabio Spada, innovatore della ristorazione urbana, racconteranno modelli di sostenibilità economica ed ecologica ovvero territori e agricoltura che custodiscono la Terra!

Al termine piccola degustazione dei formaggi del progetto Cibo Agricolo Libero.

Info: www.slowfoodroma.it

Annunci

In #marciaperilclima! Proloco Dol e il suo impegno per l’ambiente

ClimateMarchProloco Dol è un lungo percorso che coniuga rispetto per la Terra e per il proprio lavoro, una “marcia” verso principi di sostenibilità e salvaguardia ambientale.

Proloco Dol vuole diffondere il concetto di filiera corta favorendo la conoscenza e la fruizione dei prodotti del territorio, la tutela di tutte le aziende tradizionali e degli artigiani dell’enogastronomia, fino allo sviluppo di forme di agricoltura ecocompatibile. Per questo Proloco Dol seleziona direttamente le aziende e i prodotti tradizionali e tipici, compresi quelli che ancora oggi costituiscono una nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia delle biodiversità.

Dunque Proloco Dol vi segnala che questa domenica (29 novembre) a Roma c’è la Marcia Globale per il Clima e terminerà con un grande concerto gratuito. A Parigi, per il 29 novembre, era prevista la mobilitazione più grande, ma il governo francese ha cancellato tutte le manifestazioni per ragioni di sicurezza. Accogliendo l’appello degli organizzatori francesi, si terranno manifestazioni in tutte le città del mondo. La marcia per il clima ha dunque anche un significato simbolico e di pace, testimoniato dalla partecipazione dei movimenti pacifisti.

Alcune indicazioni:

QUANDO – 29 Novembre 2015
DOVE – Partenza da P.zza Campo de’ Fiori – h14
Arrivo e concerto in Via dei Fori Imperiali – h17

Il progetto di Alice e l’importanza del cibo di qualità

–> Il video con sottotitoli in italiano <–

Condividiamo questo video che sta facendo il giro del mondo: è la dimostrazione di Alice, una bambina appassionata di biologia, che ricorda a tutti noi l’importanza e la necessità della qualità dei nostri prodotti, in particolare del nostro cibo.

Proloco Dol ha lo scopo di portare la qualità dell’enogastronomia del Lazio alla portata di tutti, anche e soprattutto in aree periferiche metropolitane. Il nostro progetto punta a diffondere il concetto di filiera corta, favorendo la conoscenza e la fruizione dei prodotti del territorio, la tutela di tutte le aziende tradizionali e degli artigiani dell’enogastronomia, fino allo sviluppo di forme di agricoltura ecocompatibile; è nostra convinzione che il prodotto tradizionale e tipico sia un elemento fondamentale di raccordo tra i produttori e i consumatori che non vogliono essere colonizzati dagli effetti della globalizzazione.

Proloco Dol seleziona direttamente sul territorio le aziende e i prodotti tradizionali e tipici, compresi quelli che ancora oggi costituiscono una nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia dei prodotti vegetali e zootecnici regionali.

Consumare criticamente significa anche investire criticamente, favorendo il lavoro nella periferia e acquistando da piccole aziende agricole a rischio chiusura, per combattere in questo modo la globalizzazione dei mercati e la standardizzazione dei sapori.

Infine a tutte queste motivazioni se ne aggiunge un’ennesima fondamentale: il gusto! Proloco Dol, a Roma, in via Domenico Panaroli 35, è la bottega del gusto dove assaporare specialità e rarità dell’enogastronomia “di origine laziale”.

 

Fonte: My Potato Project

…(eco)feste “di origine laziale”… “Pro Loco D.O.L.”

pro loco dol e la sostenibilità ambientaleIl termine Pro Loco è un’espressione di origine latina che significa “in favore di un luogo, per il territorio” e questa dizione, che nasce dall’esperienza dei comitati di cura o società di abbellimento del 1800, ha rispecchiato il lavoro di D.O.L. (“Di Origine Laziale”) di  salvaguardia, tutela e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e della cultura della regione Lazio, tanto da farlo evolvere in una nuova formula un po’ negozio dove fare i propri acquisti, un po’ bistrot e ristorante dove poter assaggiare le selezioni di salumi e formaggi, vini a KmZero e birre artigianali, pizza romana realizzata a partire da farine laziali… senza dubbio un luogo speciale che ha preso il nome di Proloco Dol.

Così siamo stati lieti di essere stati scelti come fornitori di prodotti enogastronomici da tanti estimatori del mangiare sano e con gusto e ancor più da associazioni e pro loco per le loro iniziative che hanno avuto il pregio e la consapevolezza di offrire cibo di qualità e che ha con sé tutta la storia e le peculiarità dei luoghi.

In più sottolineiamo come il cibo di qualità si accompagna alle buone pratiche volte alla sostenibilità ambientale di eventi come le ecofeste promosse dalla Provincia di Roma: tra queste l’ecofesta di Monterotondo (RM) che per promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici, ha potuto “vincere” un vino non filtrato Cesanese di Olevano Romano, scelto tra i prodotti commercializzati da Proloco Dol.

Per avere maggiori informazioni su Proloco Dol potete venire a trovarci direttamente a via Panaroli 35 a Roma, in più di seguito alcuni link riguardo alla nostra storia e al nostro impegno verso l’ambiente:

Dove trovare un locale e/o negozio con eccellenze enogastronomiche, convivialità, KmZero, attenzione all’ambiente e salvaguardia dei prodotti tipici…?

D.O.L. il marchio di qualità dell’enogastronomia “di origine laziale” ®

Per Pro Loco Dol ogni giorno è la #giornatadellaterra

 

 

Per Pro Loco Dol ogni giorno è la #giornatadellaterra

Earth day - Pro Loco DolOggi è la Giornata Mondiale che ufficialmente è dedicata alla Terra e con orgoglio rivendichiamo che il progetto Pro Loco Dol quotidianamente col suo lavoro coniuga sostenibilità ambientale e qualità dei suoi prodotti e si fonda, e vuole diffondere, il concetto di filiera corta favorendo la conoscenza e la fruizione dei prodotti del territorio, la tutela di tutte le aziende tradizionali e degli artigiani dell’enogastronomia, fino allo sviluppo di forme di agricoltura ecocompatibile. Per questo Pro Loco Dol seleziona direttamente le aziende e i prodotti tradizionali e tipici, compresi quelli che ancora oggi costituiscono una nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia delle biodiversità.

Pro Loco Dol e il suo impegno per l’ambiente (di seguito alcuni link):

  • Filiera corta e consumo critico (Il video con Vincenzo Mancino che spiega il termina KmZero…) 
  • La filosofia Pro Loco Dol (… Dal blog del Gambero Rosso… Bonci e gli impasti di origine laziale…)
  • La Dolly Bag (La “doggy bag” di Pro Loco Dol, poiché qui non si spreca nulla, consci del valore del cibo e del lavoro!)

filiera corta - KmZero

 

Green jobs, orientamento ai nuovi lavori alla biblioteca “Gianni Rodari”

European Solar DaysI prodotti tipici della selezione “Di Origine Laziale” (D.O.L.) grazie ai loro principi di eccellenza per qualità e per l’attenzione alle norme ambientali e sociali (prodotti kmZero, bidiversità, ecc…) da sempre si pongono come presidio e testimonianza dei saperi tradizionali e delle innovazioni che vogliamo, e cioè quelle sempre attente alla natura! Sono questi i green jobs che ci piacciono! Quindi siamo lieti di segnalare che in occasione degli European Solar Days (la campagna informativa sull’energia solare) si terranno tanti eventi in tutta Italia: in particolare, nel VII municipio di Roma, la biblioteca “Gianni Rodari” di Tor Tre Teste ha organizzato una serie di eventi.

Questa mattina (dalle ore 9e30 alle 12e30) è previsto l’incontro con Marco Gisotti, giornalista e divulgatore, esperto di Eco-lavoro, e coautore, insieme a Tessa Gelisio, della “Guida ai green jobs”. Il tema è quello di come l’ambiente sta, per fortuna, cambiando il mondo del lavoro!