DOL a Città della Pizza 2019

pizza italiana PROLOCO TRASTEVEREPrendete nota, tra 8 giorni inizia il più grande evento dedicato alla pizza! Si tratta della terza edizione de La Città della Pizza e si svolgerà da venerdì 12 a domenica 14 dentro i 6000 metri quadri di Ragusa Off, a Roma.

Ne saranno protagonisti alcuni tra i migliori pizzaioli di tutta Italia, rappresentanti di scuole diverse. Sono stati scelti accuratamente da Emiliano De Venuti, ideatore de La Città della Pizza e CEO di Vinòforum, dai giornalisti enogastronomici Luciano Pignataro, Luciana Squadrilli, Tania Mauri e dal maestro pizzaiolo Stefano Callegari.

Nel corso dell’evento, tanti operatori appassionati si confronteranno su tecniche, lievitazione, eccellenza agroalimentare legate a questa tradizione nostrana. E il pubblico potrà “sfiziarsi” conoscendo interpretazioni diverse di questo cibo simbolo dell’Italia.

Anche noi di DOL amiamo la pizza: sempre proposta nei locali Proloco, si può dire che faccia parte della nostra storia. Le foto nella pagina sono della pizza di Proloco Trastevere: a lunga lievitazione e cotta a legna, la pizza di Simone Raponi rispetta la tradizione ma suggerisce anche un’esperienza gourmet! Infatti viene arricchita dalla nostra selezione di salumi e formaggi laziali, che la rendono eccezionale, e che forniamo anche ad altre pizzerie di fiducia, come ad esempio 180G.

Dunque a Città della Pizza 2019 saremo presenti anche noi di DOL con uno stand all’interno della Sezione Emergente Chef e Pizza. Vi potrete trovare, in tutti e tre i giorni di evento, la nostra selezione di prodotti, assolutamente necessari per una pizza gourmet!! Avremo anche la possibilità di vendere al pubblico, per chi vuole sperimentare gustose guarniture D.O.L. … 😉  Vi aspettiamo.

 

Città della Pizza – INGRESSO GRATUITO

12 aprile dalle 18:00 alle 24.00

13 aprile dalle 11.00 alle 24:00

14 aprile dalle 11.00 alle 22:00

pizza italiana Proloco Trastevere

 

Annunci

Vincenzo on air

Vincendo Mancino D.O.L.

La pizza romana, i prodotti del Lazio e l’amore per Centocelle  sono stati gli argomenti dell’ultima puntata di Pizza on the Road, gustoso programma di Radio Food Live, andato in onda l’altro ieri. Ospiti delle conduttrici Tania Mauri e Luciana Squadrilli erano Mirco Rizzo e Iacopo Mercuro della Pizzeria 180grammi, che ha aperto un anno fa a Centocelle, e il nostro Vincenzo Mancino.

Cibo e storia a Centocelle

Vincenzo era invitato in una doppia veste: quella di fornitore di prodotti romani d’eccellenza per le pizze di 180grammi, e quella di … CentocellinoDOC. Ha confidato di sentirsi, lui, lucano, un figlio adottivo di Centocelle, che lo accolse maternamente al suo arrivo a Roma da studente universitario nel 1995. Da appassionato conoscitore del posto in cui ha vissuto e vive, Vincenzo ha ricordato l’origine del nome, che si riferiva alle cento “celle” che custodivano i cavalli delle guardie del corpo dell’imperatore, e alcuni episodi storici come la nascita della Resistenza romana proprio lì, tra il Casilino e il Quadraro.

Sempre a Centocelle Vincenzo inizia il suo appassionato percorso legato al cibo: già nel 2009 partecipava all’apertura di uno dei primi ristoranti biologici della capitale presso un casale occupato. Nel frattempo si stupiva di come i romani mangiassero poco cibo romano, non in termini di tradizione culinaria ma di ingredienti, cioè di come ci fosse in realtà poca conoscenza delle materie prime del territorio.

Da lì è iniziato il suo girovagare nel Lazio alla scoperta delle perle della produzione tradizionale della regione, fino all’apertura della bottega DOL il 26 gennaio 2006. D.O.L fu tra i primi locali dedicati al cibo di qualità che negli anni hanno reso Centocelle un quartire trendy per i buongustai.

I prodotti laziali e “le” Pizze romane

Vincenzo ha naturalmente ricordato, tra i suoi recuperi di prodotti gastronomici destinati all’estinzione, il più importante, quello del Conciato di San Vittore. La ricetta è stata donata al caseificio del progetto Cibo Agricolo Libero e le detenute lì impiegate la riportano in vita ogni giorno. Il conciato è anche su una delle pizze romane proposte da Pizzeria180grammi, in modo da proporre al pubblico una “ottima base con grandi prodotti”.

La pizza romana rotonda e croccante è tornata ultimamente in voga, reinterpretata da nuovi imprenditori del food, tra cui appunto Mirco Rizzo e Iacopo Mercuro. Vincenzo invece nel locale di Centocelle ha ripreso la tradizione romana della pizza in teglia, in cui si possono gustare tranci rettangolari di vari gusti. Mentre a Proloco Pinciano e Proloco Trastevere la pizza è quella “italiana” cotta a forno a legna, naturalmente sempre arricchita dagli ingredienti gourmet di origine laziale: “Romana o italiana, basta che sia buona!” ha concluso Vincenzo, e come dargli torto? 😉

Ringraziamo Radio Food Live per l’invito! Potete trovare il podcast della puntata di Pizza On the Road cliccando qui.

La Guida “Gambero Rosso” pizzerie italiane 2016 & Proloco Dol!

Guida "Gambero Rosso" pizzerie italiane 2016Guida “Gambero Rosso” pizzerie italiane 2016:  tra le scelte della nuova guida del Gambero Rosso, presentata lunedì 21 settembre, c’è “Proloco Dol“, una conferma per i “tre spicchi – pizza all’italiana“!

Maggiori informazioni da “Il Gourmet Errante” e su “My Chef Tv” con il reportage dedicato all’evento e che ringraziamo per le foto!

“Proloco Dol” è in via Panaroli 35 a Roma (possibilità di parcheggio custodito gratuito) dove tutte le sere (esclusa la domenica) potrete gustare, i nostri piatti, le nostre specialità e le nostre pizze. Consigliata la prenotazione!

Vincenzo Mancino - Pizzerie d’Italia 2016 Gambero Rosso

 

Pizzerie d’Italia 2016 Gambero Rosso

Pizzerie d’Italia 2016 Gambero Rosso

La pizzeria più “buono” di Roma?! Noi sappiamo la risposta! Suggerimenti 2.0: Proloco Dol!

pizza: Proloco Dol

Un nuovo ringraziamento ai frequentatori di Yelp per segnalarci come pizzeria migliore a Roma tra Centocelle e Tuscolana!

(Vedi anche i commenti in inglese! 😉 )

Leggi di più sulla pizza romana di Proloco Dol: dalla newsletter di “Identità di pizza”!

 

 

 

La pizza alla “romana”? Da Pro Loco Dol

pizza romana

Pro Loco Dol e la vera pizza alla romana

Ringraziamo la newsletter di “Identità di pizza” dove si menziona Pro Loco Dol, la sua pizza, alla “romana”, oltre a prodotti e ingredienti di qualità e a KmZero, sempre di origine laziale, che potete trovare a via Panaroli 35, nel quartiere, romano appunto, di Centocelle!

Riportiamo dalla newsletter (vai all’articolo completo):

ProLoco è insieme bottega e ristorante, tutto nel nome dei prodotti laziali – in primis formaggi e salumi ma non solo – presi da piccoli coltivatori e artigiani regionali o realizzati e affinati in proprio. Di sera ci sono anche le pizze, impastate e sfornate da Simone Salvatori utilizzando farine bio laziali (di cui 30% farro) e lievitazione minima di 24 ore. Si tratta di una fragrante pizza in teglia “alla romana”, proposta in versione base bianca o rossa e arricchita con sughi e ingredienti local, dalle “tradizionali” gricia e amatriciana alle proposte “di stagione” come quella con ciliegie di Fara Sabina e pancetta affumicata al naturale o con zucchine e ricotta di capra

La pizza “D.O.L.”: leggi dal nostro blog gli altri post al riguardo per maggiori informazioni!

 

Pro Loco Dol, come sostiene “Identità di pizza”, è sempre una conferma!