Social #ProlocoDOL

tagliere salumi e formaggi Proloco Dol

Riproponiamo un’immagine dal web da questa Pasquetta!

Quando le eccellenze dell’enogastronomia della selezione DOL (“Di Origine Laziale”) sono scelte per far parte delle nostre feste e della nostra quotidianità e sono così buone e “belle” da voler “condividere” la gioia del loro gusto!

Proloco Dol, a Roma, in via Domenico Panaroli 35, è la bottega del gusto dove assaporare specialità e rarità dell’enogastronomia “di origine laziale”. Scopri “Proloco Dol” (i nostri orari e i nostri contatti) e segui il nostro blog e i nostri social network (Twitter @DOLdigusto e la pagina Facebook DOL – Bottega del Gusto).

Fonte foto: pagina FB di L. Sandano

Ricette da chef con la selezione Di Origine Laziale

paccheri con selezione dolLa selezione delle eccellenze dell’enogastronomia DOL (Di Origine Laziale) si conferma come l’ingrediente giusto per la buona riuscita delle vostri piatti come dimostrato in tante ricette!

Formaggi, salumi, paste, legumi e molti altri prodotti della regione Lazio, buoni e di qualità come il Conciato di San Vittore, il Pecorino “Cenerino” della Tuscia, il Cacio Fiore, formaggio del Lazio prodotto con caglio vegetale, e poi ricotte, formaggi a pasta molle, erborinati, tutti rigorosamente D.O.L.  Non può mancare una sezione dedicata ai salumi, con una pancetta tesa di Cori e una di suino cinta senese di Grotte di Castro, un guanciale di Cori cotto al vino, un guanciale di Montefiascone e uno di Bassiano e poi ancora la salsiccia al coriandolo di Monte San Biagio, la mortadella e il ciauscolo viterbese, il prosciutto di Bassiano… e tra i legumi le lenticchie di Onano, i fagioli cannellini di Atina e tanto per le vostre ricette!

Tutti questi prodotti e altro ancora li trovate da Proloco Dol in via Domenico Panaroli 35, Roma.

 

Fonte immagine: Magazine Cucina it.paperblog.com

…Amatriciana a Roma… Amatriciana “DOL”

amatriciana dol

Riportiamo la ricetta e il link del post di Virginia Di Falco dal Luciano Pignataro Wine Blog che ringraziamo per aver segnalato Proloco Dol, in via Domenico Panaroli 35, nel quartiere romano di Centocelle, tra i “migliori locali low cost” dove poter mangiare una buona amatriciana.

Proloco Dol, più che un locale, un luogo del “gusto”, dove:

[si punta] molto sulla qualità della materia prima, assumendosi spesso il compito di selezionarla in prima persona, e sull’importanza di affiancare proposte innovative ai classici romaneschi senza però stravolgerli.

Scatti di… degustazioni DOLose in Cantinetta Bistrot ed Enoteca. Anche l’8 Marzo

fiore cantinetta

In Cantinetta (Via Farnesina 91) profumi e sapori DOLosi anche l’8 Marzo, ricorrenza che verrà celebrata con taglieri di salumi DOL.

Per farvi venire l’acquolina, di seguito  gli scatti della “Degustazione DOLosa in Cantinetta”!

Tra i presenti anche il nostro Vincenzo Mancino di Dol – Bottega del Gusto e Luigi Cappellini di Castello di Verrazzano che hanno fatto viaggiare sulle onde del gusto con le loro chicche enogastronomiche!

Ecco che potrete degustare Salumi; Prosciutti di Razza Mangalitza; Formaggi Artigianali a Latte Crudo… tanto per cominciare!

 

 

 

Foto “8 Marzo”  Fotografo e artista Kartsen Wegener.

 

Lo speciale “Scatti di Gusto”: il Conciato di San Vittore e i prodotti della selezione DOL (di origine laziale)

vincenzo mancino

Riproponiamo per quanti lo hanno richiesto l’approfondimento di Scatti di Gusto “In pellegrinaggio da Vincenzo Mancino, salvatore del formaggio”, in riferimento al “Conciato di San Vittore” e alla selezione “di origine laziale”, tanto da far guadagnare addirittura l’attenzione della rivista “Time” al prodotto! Una lettura sul percorso che ha portato alla nascita di D.O.L. e alla creazione di Proloco Dol!

La stessa passione per il gusto e il nostro lavoro e la stessa filosofia si possono trovare nella nostra bottega del gusto, soltanto un cambiamento: quello dell’indirizzo del nuovo locale (stessa via nel quartiere romano di Centocelle, ma nuovo numero civico: via Domenico Panaroli 35, Roma) e del nome in Proloco Dol.

Leggi l’articolo completo su Scatti di Gusto: http://www.scattidigusto.it/2010/07/13/come-fare-la-spesa-dei-formaggi-a-roma-da-dol/

 

Fonte: Scatti di Gusto

Dal Corriere della Sera: le notizie “gustose” si accompagnano a un’ottima selezione “di origine laziale”, con Proloco Dol

proloco dolDal sito-web del Corriere della Sera si parla delle nuove aperture di locali a Roma legati al gusto e alla buona cucina, come per Mariolina a Monti, e dal centro alla periferia un’indicazione su tutte: come sa chi sceglie Proloco Dol, gli ingredienti giusti e una selezione attenta dei prodotti sono premianti e sono già buona parte del lavoro!

Dal Corriere della Sera (Cronaca di Roma):

La filosofia di base è molto semplice: proporre la buona pasta ripiena realizzata dal pastificio di Mauro Secondi, con vari condimenti (più o meno azzeccati), insieme a qualche piatto sfizioso proposto come antipasto o secondo e agli ottimi salumi e formaggi selezionati da Vincenzo Mancino di ProLoco Dol.

Proloco Dol seleziona direttamente sul territorio le aziende e i prodotti tradizionali e tipici, compresi quelli che ancora oggi costituiscono una nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia dei prodotti vegetali e zootecnici regionaliProloco Dol, a Roma, in via Domenico Panaroli 35, è la bottega del gusto dove assaporare e acquistare specialità e rarità dell’enogastronomia “di origine laziale”.

Fonte: Corriere della Sera

Gusto e piacere: Proloco Dol… da record!

DolI buongustai del Gambero Rosso hanno sentenziato: i romani cucinano meglio! Per la Quinta edizione della guida “Foodies” preferenze unanimi per alcuni indirizzi della Capitale tra cui la riconferma di Proloco Dol, bottega del gusto in via Domenico Panaroli 35 per pause gourmet rigorosamente laziali.

La notizia riportata dal sito-web “Affari Italiani” e dal portale “Libero.it” e la bella foto con il marchio di Proloco Dol (“Di Origine Laziale”) e la dicitura “Km 0″… per scoprirne di più:

Leggi la notizia dell’ultima guida Foodies su “Affari Italiani”.