Il Gambero Rosso parla del lavoro di D.O.L., la Bottega del Gusto Di Origine Laziale

gamberorossoDOLBonciIl sito-web del Gambero Rosso, nel racconto della serata-evento per festeggiare i dieci anni di Scuole Alta Formazione Gambero Rosso, che si è svolta alle terrazze della Città del gusto di Roma, ha riportato la presenza di Vincenzo Mancino di D.O.L. (Nella foto e lo si scorge anche nella video-testimonianza di Gabriele Bonci). Un grazie anche per l’attenzione che ci è stata rivolta in merito ad altri 2 articoli dove si cita il lavoro della Bottega del Gusto D.O.L. (Di Origine Laziale) e il nostro impegno e passione per l’enogastronomia del Lazio e per il lavoro di ricerca diretta, di salvaguardia e di scoperta dei prodotti tipici e di qualità, ingredienti fondamentali di una buona cucina e per una buona vita!

Riportiamo i link ai post del Gambero Rosso sul lavoro di Pro Loco – Bottega del Gusto D.O.L. (Di Origine Laziale):

Il Gambero Rosso parla del progetto “Pro Loco”;

– Dieci anni di Scuole Alta Formazione Gambero Rosso;

Taste of Roma 2013.

La Bottega del Gusto D.O.L. (Di Origine Laziale) si trova a via Domenico Panaroli al numero 6 e, tra poco, col progetto “Pro Loco”, al numero 35 (sempre a via Panaroli a Centocelle!), Roma.

Pro Loco “Di Origine Laziale”, per mangiare con gusto!

D.O.L.Il New York Times, in un articolo ripreso dal sito di informazione Comune Info, pone attenzione sulla “sovranità alimentare”, sul nostro cibo e sui fattori che influenzano le nostre scelte alimentari tra cui l’ambiente, il reddito, la cultura, le sovvenzioni, le tecniche di produzione industriale e la commercializzazione, concludendo che  “affrontare questi vincoli significa mangiare meglio, ma soprattutto implica un cambiamento sociale”.

La bottega del gusto D.O.L. (Di Origine Laziale) è ben cosciente di questo e lavora ogni giorno per rendere disponibile a tutti “una scelta alimentare sana”, senza rinunciare ai piaceri del palato, e consapevole di un progetto che punta a diffondere il concetto di filiera corta, favorendo il consumo critico, la conoscenza e la fruizione dei prodotti del territorio, la tutela delle aziende tradizionali, degli artigiani dell’enogastronomia, e lo sviluppo di forme di agricoltura ecocompatibile. Una selezione diretta dei prodotti tradizionali e tipici compresi quelli che ancora oggi costituiscono una rarità, una  nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia delle biodiversità.

Le nostre scelte e la qualità dei nostri prodotti ci porta ora a realizzare il progetto “Pro Loco”, garanti di qualità e premiati dalla vostra fiducia in tutte le manifestazioni a cui saremo e a cui abbiamo partecipato (ultima in ordine di tempo “Taste of Roma 2013”, con il post del Gambero Rosso che riporta la nostra presenza).

Potete seguirci sui nostri canali “social”: Twitter (@DOLdigusto) e alla pagina Facebook (DOL – Bottega del Gusto) e potete venire direttamente a trovarci a via Domenico Panaroli, ora al numero 6 e tra poco al numero 35 (stessa via!), a Roma (quartiere Centocelle) per scoprire i prodotti del nostro catalogo e la selezione DOLrarità e specialità dell’enogastronomia del Lazio.

Dal 26 al 29 settembre DOL è a “Taste of Roma”

Mentre in via Panaroli, nel quartiere di Centocelle a Roma, fervono i preparativi per il progetto “Pro Loco”, vi ricordiamo che oggi è il primo giorno di Taste of Roma 2013, fiera “ludogastronomica” giunta alla sua seconda edizione nella Capitale (ai giardini dell’Auditorium Parco della Musica), che vedrà la presenza di grandi chef  e, tra le eccellenze romane del settore del gusto, di D.O.L. (Di Origine Laziale) e dei suoi prodotti di qualità, tra cui oli extra vergine DOP e Bio, poiché proprio all’interno della manifestazione, torna anche quest’anno OliLà, rassegna dedicata agli oli extra vergine prodotti nel Lazio.

Fino a domenica 29 settembre Taste of Roma sarà una buona occasione per venirci a trovare in uno spazio di incontro fra produttori, consumatori, ristoratori, chef, appassionati, giornalisti, critici, foodies e gourmet.

D.O.L. è la bottega del gusto che “sostiene la produzione ecosostenibile di prodotti tipici locali”, come hanno ricordato la rivista Vanity Fair e il Sito di Roma ed EcoSeven in merito a Olilà.

D.O.L.? Taste of Roma!

Taste of RomaDOL (Di Origine Laziale) sarà presente a Taste of Roma 2013, manifestazione enogastronomica che si terrà da giovedì 26 a domenica 29 settembre nella Capitale, ai giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica.

Come riportato da Roma Daily News “DOL, La Bottega del Gusto, che sostiene la produzione ecosostenibile di prodotti tipici locali” è tra le realtà di eccellenza per questa festa del Gusto!

Nel sito della manifestazione si può leggere di noi e del nostro lavoro; un breve estratto:

“Selezioniamo direttamente sul territorio le aziende e i prodotti tradizionali e tipici compresi quelli che ancora oggi costituiscono una nicchia al limite della produzione familiare, poiché proprio questi ultimi portano un contributo fondamentale alla salvaguardia delle biodiversità”.

Vi aspettiamo dunque, con le rarità del Lazio e i nostri prodotti di qualità, a Taste of Roma o direttamente alla nostra sede in via Panaroli a Centocelle (Roma), al numero 6, o presto nei nuovi locali, al numero 35 della stessa via con il progetto Pro Loco che comprende “gastronomia, cucina e pizzeria con prodotti rigorosamente provenienti dalla Regione Lazio”, ovvero dalle parole di Vincenzo Mancino“l’espressione massima dei molti anni girati in lungo e in largo dentro i confini del Lazio, per quanto riguarda i prodotti e l’esperienza maturata insieme ai miei collaboratori, amici, fratelli” […]

Pro Loco: scopri di più sul progetto!

D.O.L. – Di Origine Laziale – a Taste of Roma 2013

Foto: album fotografico “Taste of Roma”, ed. 2012