Primavera e a Roma è tempo di vignarola, il piatto rivisitato nella ricetta dello chef di Proloco Dol

Vignarola Proloco DolDopo la nomination (Premio Mangiaebevi 2017 per le eccellenze di Roma e Lazio) al nostro chef Simone Salvatori per la pizza di Proloco Dol, il Gambero Rosso condivide e promuove 3 ricette per la Vignarola, piatto della tradizione romana, rivisitate dai principali chef di Roma, e tra queste la ricetta della “Vignarola con carciofi fritti“, direttamente dall’ingegno delle cucine di via Domenico Panaroli 35, Centocelle a Roma (sede di Proloco Dol ;-)) e che vi riportiamo qui:

Vignarola con carciofi fritti – Proloco DOL

Ingredienti:

2 cipollotti freschi

2 carciofi romaneschi

250 g. di piselli

300 g. di fave

1 cespo di lattuga romana

Olio extravergine di oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Tagliare i cipollotti e lasciarli appassire in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungere la lattuga tagliata a listarelle. Friggere i carciofi in abbondante olio bollente e tenere da parte. Coprire il tegame e lasciar cuocere il tutto a fuoco lento, aggiungendo di tanto in tanto un po’ di acqua (in sostituzione si può utilizzare il brodo vegetale per conferire più sapore al piatto). Unire, per ultimi, fave e piselli e continuare a cuocere per altri 20/30 minuti. Servire su un piatto insieme ai carciofi fritti, accompagnati da pane bruscato oppure come contorno per altre pietanze.

Fonte (e per maggiori info sulla “vignarola”): GamberoRosso.it

Proloco Dol e Proloco Pinciano e le migliori pizzerie di Roma, tra impasto romano moderno e pizza gourmet

La cucina italiana | Proloco DOLRingraziamo il sito web della rivista La Cucina Italiana per l’articolo di Alessandra Tibollo che nella sua classifica e competizione tra le migliori pizzerie di Roma annovera Proloco Pinciano nella categoria “Impasto Romano Moderno” e Proloco Dol in quella della “Pizza Gourmet”.

Nell’articolo si può leggere:

Da Pro Loco Pinciano, a due passi da Piazza Fiume, c’è un altro indirizzo a metà fra pizza romana moderna e versione gourmet. È uno spin-off di un altro fortunato esempio, Pro Loco Dol, che preferiamo inserire nella categoria successiva (NdR “Pizza Gourmet”). La scelta è giustificata dal formato: tonda classica in questo caso, sulla pala in degustazione nella versione originale di Centocelle. In entrambi i casi, però, i condimenti vengono dall’enorme e succulento bancone di specialità laziali e questo basta a ritenere queste pizze un fortunatissimo esempio di novità gourmet.

E ancora:

[…] esempio dal rapporto qualità-prezzo certamente più popolare è Pro Loco Dol, nel suo locale originario di Centocelle. Qui la pizza è servita alla pala, a scelta fra bianca e rossa, ovvero con o senza pomodoro. Purché si scelga la prima o la seconda soluzione (a meno di non prendere più di una pala), è possibile abbinare più gusti, in modo da fare una vera e propria degustazione in tranci.

Onorati di essere tra le migliori pizzerie, vi invitiamo come sempre a “verificare” con il vostro palato, il gusto delle nostre pizze (Da Proloco Dol sono servite soltanto la sera) e dei nostri menù!

Proloco Pinciano si trova in Via Bergamo 18 Roma (www.prolocopinciano.it)

Proloco Dol si trova in Via Domenico Panaroli 35 Roma (www.dioriginelaziale.it)

Proloco Dol: #amore per il buon cibo e il territorio

Proloco Dol

In questa giornata di S.Valentino non potevamo esimerci dall’esprimere il nostro amore per il gusto e il buon cibo (che si traduce anche in rispetto del territorio e, giorno per giorno, in azioni concrete contro lo spreco alimentare come per la doggy/dolly bag!!!) e dall’omaggiare il nostro primo amore: il Conciato di San Vittore!

Un amore di progetto in progetto: il Conciato di San Vittore a base di latte ovino biologico della campagna romana ed erbe aromatiche dei Monti Aurunci è una ricetta unica tramandata oralmente per secoli e ora “donata con amore” da un anziano produttore di San Vittore alla cooperativa casearia del penitenziario femminile di Rebbibia. Un formaggio che potete trovare da Proloco Dol e con il nome di Cibo Agricolo Libero.

Oltre al Conciato di San Vittore, oggi e non solo, per il vostro partner o semplicemente per amore verso voi stessi e il vostro territorio potrete trovare prelibatezze e rarità enogastronomiche del Lazio nel nostro catalogo “Selezione Di Origine Laziale” e per maggiori informazioni vi invitiamo a scoprire il nuovo sito work in progress  Proloco Dol – Di Origine Laziale oppure le nostre tavole in via Domenico Panaroli 35, a Roma, dal lunedì al sabato!

Conciato di San Vittore: primo amore

Semplicemente amore per il gusto e il buon cibo www.dioriginelaziale.it

Tra le migliori osterie di Roma? Proloco Dol :-) !!!

Sul sito-web Luciano Pignataro Wine Blog il post dal titolo Guida Roma | Le dodici (più cinque) migliori osterie di Roma a cura di Virginia Di Falco si riconferma Proloco Dol, a via Domenico Panaroli 35 nel quartiere di Centocelle.

I criteri utilizzati sono stati:

«Virgi’, mi suggerisci un buon posto dove mangiare a Roma?». Laddove per BUONO si intende, il 99% delle volte:

  • cucina della tradizione romanesca

  • una carta dei vini non da rapina e/o vino della casa potabile

  • un (almeno) discreto rapporto qualità prezzo, mantenendosi sui 35-40 euro.

  • atmosfera accogliente e servizio informale

E su ProLoco Dol si riporta:

Ha praticamente inventato un marchio di successo, Vincenzo Mancino, partendo (quasi) dall’acqua calda: Dol come Di Origine Laziale, prima un piccolo negozio con prodotti esclusivamente regionali; poi un’osteria con bottega in una zona di Roma che grazie anche a questo tipo di iniziative è riuscita a far emergere una propria identità comunitaria di quartiere.
Da non perdere: la pizza in teglia all’amatriciana e una puntatina al banco dei formaggi.

Tra le migliori osterie di Roma Proloco Dol

(NdR: neretto non presente nel testo originale)
Foto: La pizza in teglia di Pro Loco DOL, ripresa dal Luciano Pignataro Wine Blog

 

Altro che Eataly! Oltre Eataly ;-) Proloco Dol!

Proloco DolRingraziamo LaRepubblica.it per la bella citazione a Proloco Dol e a Vincenzo Mancino, nel panorama enogastronomico di Roma e del Lazio, e per il riconoscimento come “pioniere” del Gusto e della filiera corta di qualità (prima dell’odierno “mercato gourmet”!):

È un pioniere del biologico Vincenzo Mancino, che ha aperto Proloco Dol (di origine laziale) nel 2013 a Centocelle in via Panaroli, e nel 2014 Proloco Dol al Pinciano, in via Bergamo. “Ho sempre creduto nei prodotti bio, già nel 2001 avevo una Bio-osteria a Centocelle. Cambiamo menù tutti i giorni a seconda dei prodotti. Il piatto più richiesto sono gli spa ghetti artiginali burro e alici”.

Inoltre ricordiamo che fino a venerdì 30 settembre la 3° birra (a testa!) la offre Proloco Dol: un’iniziativa e un’adesione alla Local Beer Week promossa da Yelp Roma e un’occasione per festeggiare insieme i Tre Spicchi” della Guida Pizzerie d’Italia 2017 a cura del Gambero Rosso ovvero un’occasione per sorseggiare una buona birra artigianale da Proloco Dol, tra le migliori pizzerie della Capitale e del Lazio!

Tutto questo in via Domenico Panaroli 35, nel quartiere di Centocelle, Roma!

La 3° birra la offre DOL!!! Dal 26 al 30 settembre per la Local Beer Week e per festeggiare i “Tre Spicchi” 2017: Proloco Dol tra le migliori pizzerie d’Italia!

localbeer2016Proloco Dol festeggia i “Tre Spicchi” 2017 (migliori pizzerie d’Italia) assegnati dalla Guida a cura del Gambero Rosso aderendo all’iniziativa promossa da Yelp: Local Beer Week, la settimana della birra locale e artigianale!!!

Tra le migliori pizzerie del Lazio: Proloco Dol, una conferma rispetto alla precedente edizione della pubblicazione “Pizzerie d’Italia” che potrete provare tutte le sere sui tavoli del locale in via Domenico Panaroli 35 a Centocelle (Roma).

E la soddisfazione raddoppia anche per il nuovo inserimento di Pro loco Pinciano: un circuito virtuoso di impegno nella promozione dei prodotti locali e della tipicità dei sapori riconosciuto e premiato!

Per tutto questo, Proloco Dol dal 26 al 30 settembre aderisce all’iniziativa di Yelp e durante la settimana che festeggia la birra locale e artigianale  si potranno gustare 6 “spine” laziali …e dopo la 2°, la 3° birra la offre Proloco Dol!!!

Taglieri e Bruschettoni D.O.L. e… Festa della Birra, dal 13 settembre all’Ex Dogana | Roma

festa della birra coi taglieri e bruschettoni D.O.L.E dopo la “Festa del Vino” è venuto il momento di onorare la birra (13-17 settembre 2016 in via dello scalo di San Lorenzo 10 a Roma) insieme ai Taglieri e Bruschettoni D.O.L. “di origine laziale”.

Riprendiamo un estratto dall’evento su facebook:

Ex Dogana con una produzione di Birra artigianale italiana vi invita alla “Festa della birra“. Un’occasione dove bere birra, molta birra, divisa in tre macroaree standistiche.

[…]

Ore 20.00 Apertura dei beer shop
Ore 20.00 ✓ Cena tipica nel Mercato Urbano con i Taglieri e i Bruschettoni di D.O.L. e carta delle birre.
Ore 21.00 ►Concerto live ogni giorno
Ore 22.30► Dj set

Intanto tutti i giorni, domenica esclusa, dalle ore 18:00 alle 20:00: aperitivo da Proloco Dol (a Roma, zona Centocelle in via Domenico Panaroli 35): 3 champagne a mescita, 6 birre artigianali alla spina oltre ai vini biologici e biodinamici… Sette metri di delizie enogastronomiche della sola regione Lazio!

Il prezzo dell’aperitivo da Proloco Dol è di 8 euro per birre e vini e di 12 euro per lo champagne.