Un grande evento dedicato al formaggio! #savethedate

Formaticum

A meno di otto settimane dall’evento vi presentiamo Formaticum, mostra mercato di rarità casearie italiane. Si tratta di una manifestazione pensata per promuovere i formaggi di qualità: avrà luogo sabato 23 e domenica 24 febbraio a Roma, presso lo spazio We Gil, in Lgo Ascianghi a Trastevere.

Cibo genuino e rapporti autentici

L’evento, che ha il patrocinio della Regione Lazio, è stato ideato dal nostro Vincenzo Mancino con La Pecora Nera Editore. Questi due partner organizzatori sono accomunati da una grandissima attenzione per la materia prima e per l’esperienza enogastronomica come momento di incontro e di relazione, sotto vari punti di vista.

Vincenzo Mancino mette a disposizione il proprio patrimonio di esperienza e di contatti maturati con DOL, in oltre quindici anni di ricerca e selezione di eccellenze tutte laziali; Vincenzo per primo è un vero appassionato del formaggio, “un dono straordinario della natura e di chi sa valorizzarla con sapienza antica”.

La Pecora Nera è una casa editrice attiva nel Lazio, in Lombardia e in Piemonte, ben nota agli appassionati di enogastronomia: ha scelto di recensire le attività di ristorazione in forma anonima, per sfuggire agli interessi di settore e offrire ai propri lettori resoconti onesti e a tutto tondo dell’esperienza di ciascun pranzo, di ciascun posto.

Un evento per tutti, perché la qualità sia di tutti

Formaticum si rivolge sia gli appassionati che gli addetti ai lavori (chef, ristoratori, botteghe del gusto). L’evento sarà strutturato in banchi d’assaggio. Le aziende partecipanti, selezionate ex ante da Vincenzo Mancino, saranno raggruppate per tipologia di latte – mucca, pecora, bufala e capra. I visitatori potranno degustare i prodotti e acquistarli direttamente dagli espositori a un prezzo disintermediato.

E’ previsto inoltre il prezioso contributo dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi: con la collaborazione dell’ONAF, infatti, durante le due giornate si svolgeranno dei seminari di approfondimento a cui si accederà gratuitamente previa prenotazione. Questi momenti di approfondimento saranno dedicati sia agli appassionati che agli operatori di settore.

Allora prendete nota della data. Il meglio del formaggio vi aspetta!!

 

Annunci

Un brindisi a Natale e il Cenone di Capodanno con Proloco Trastevere

L’anno sta per finire, è tempo di bilanci: non siate troppo severi, i migliori risultati spesso si ottengono da periodi difficili che poi offrono spunti per grandi idee e belle novità. Anche per noi di D.O.L. è stato un anno ricco di novità e sfide, che ci ha reso orgogliosi del lavoro fatto e della fiducia che ci fate sentire ogni giorno.

Questo Natale vogliamo dire grazie a tutti voi e a tutte le piccole imprese artigiane della gastronomia che collaborano con noi e ci permettono di offrire i grandi prodotti della selezione D.O.L.. 

Vi aspettiamo per un brindisi di Natale, e sì noi alle tradizioni ci teniamo! In via Goffredo Mameli 23 potrete trovarci in questi giorni e orari:

  • 24 dicembre APERTI solo a pranzo con cucina;
  • 25 dicembre APERTI dalle ore 18 per l’aperitivo e poi pizza a cena, vi aspettiamo per brindare insieme!
  • 26 dicembre APERTI a pranzo e cena. Il bar è sempre aperto per coccolarvi con torte e cioccolata calda e dalle 18 alle 20 sfizi e cocktail per il nostro aperitivo, a seguire cucina e pizzeria come di consuetudine!

E poi vi invitiamo a passare il Capodanno da Proloco Trastevere, un momento per stare insieme, per gustare del buon cibo, per salutare con un sorriso e tanto ottimismo questo 2019. Per il cenone non faremo mancare la cucina di qualità, piatti della tradizione e ingredienti della selezione D.O.L.

Insomma vi aspettiamo con un vero menu gourmet! Avete capito bene, ci piacciono i festeggiamenti. Ma, più di ogni altra cosa, ci piace festeggiare insieme…a VOI! 😉  Ancora auguri, da DOL !!

 

 

 

Sito D.O.L. di Origine Laziale in manutenzione

Avviso ai naviganti, da qualche giorno il sito dioriginelaziale.it è in manutenzione e l’operazione richiederà ancora un po’ di tempo.

Per qualunque richiesta potete contattare D.O.L. al numero fisso 06 2430 0765, inviare un messaggio privato tramite la nostra pagina Facebook @doldioriginelaziale oppure inviarci una mail a dol@dioriginelaziale.it.

Vi aspettiamo invece di persona in via Domenico Panaroli 35 🙂

 

 

Una serata nella nuova “casa”

La selezione di prodotti di origine laziale, che con orgoglio promuoviamo e distribuiamo da anni, ha dunque una casa in più a Roma, in via Goffredo Mameli 23, a Trastevere. In questo nuovo spazio, tra l’altro, i prodotti DOL potranno raggiungere i tanti stranieri che visitano il quartiere più turistico della capitale. Clienti che apprezzano il cibo tipico, i cui palati sono abituati però a menù non sempre di qualità: all’interno di Proloco Trastevere potranno invece scoprire sapori antichi e genuini, la cui intera filiera rispetta standard altissimi.

Lunedì scorso, come sapete, c’è stata una serata di “lancio” di Proloco Trastevere, di cui riportiamo alcuni scatti: una sorta di “anteprima” dell’apertura, che ha potuto avvalersi della presenza del rinomato chef Giovanni Milana, il quale ci ha regalato una degustazione strepitosa. Gli ospiti hanno esplorato i locali dapprima con circospezione, trovandosi davanti ben due sale (una dedicata al ristorante, l’altra alla pizzeria) più l’area soppalcata, pensata per serate a tema e corsi. Poi però si è creato il consueto clima “caldo” che caratterizza le serate di DOL: noi ci abbiamo messo l’accoglienza ma l’entusiasmo lo avete portato voi e ve ne ringraziamo!

Proloco Trastevere sarò aperto da pranzo a cena con orario continuato e avrà al suo interno, appunto, bar, pizzeria a legna e locale per la cena. La nostra selezione riempirà i classici taglieri ma anche il menù alla carta con alcuni piatti forti di Proloco a Centocelle, come lo stinco di maiale nero o le pappardelle al ragù bianco di Magalitza. Spazio anche agli amati formaggi Cibo Agricolo Libero del carcere di Rebibbia!

Inoltre, per la prima volta sarà presente nella selezione Dol un’ampia scelta di liquori del Lazio, pensati per le miscele dell’aperitivo, provenienti dai Monti Ernici grazie alla lunga tradizione dell’azienda Sarandrea. Altre novità per l’esperienza di DOL sono il forno Josper, ideale per preparare piatti di carne cucinati a carbone, secondo tradizione, e la presenza, nel menu, di alcune ricette cucinate direttamente nel forno a legna in simpatiche cocotte monoporzione di terracotta.

Vi segnaliamo la pagina Facebook di Proloco Trastevere: da tenere d’occhio per essere aggiornati sull’apertura, sull’inaugurazione ufficiale e sulle future iniziative !

Proloco Trastevere: una nuova avventura gastronomica nel cuore di Roma

La famiglia D.O.L. si allarga e si arricchisce di una nuova Proloco nel cuore di Roma a Trastevere!

A distanza di 5 anni dalla prima avventura che ha visto l’apertura del ristorante Proloco D.O.L. nella storica sede DOL in via Domenico Panaroli nasce Proloco Trastevere, nuovo progetto voluto da Vincenzo Mancino in collaborazione con tre giovani professionisti pronti a mettersi in gioco nella ristorazione: Alessandro Salatino, Marco Natoli ed Elisabetta Guaglianone.

Proloco Trastevere rispecchia in pieno la filosofia D.O.L. ovvero rimettere al centro la tradizione territoriale in tutte le sue forme e particolarità, anche nel nuovo locale potrete gustare i taglieri di salumi D.O.L. ed i formaggi di Cibo Agricolo Libero, i prodotti potranno essere acquistati anche al dettaglio. Il 12 novembre  Proloco Trastevere proporrà una serata “in anteprima” con un ospite speciale che preparerà un menù degustazione ad hoc! Si tratta dell’oste Giovanni Milana della storica trattoria Sora Maria & Arcangelo di Olevano Romano.

Il menù sarà un viaggio nei sapori antichi del Lazio sapientemente cucinati con modernità dal nostro Oste d’eccezione, la cena infatti prevede un antipasto, un primo, un secondo e dessert con 4 vini in abbinamento al prezzo di 50 euro a persona, bevande incluse. Eccovi tutti i dettagli! 🙂

Menù Degustazione 12 novembre

Fondente di fagiolone di Vallepietra raccolto 2018
con cubotto di coppa tiepida fatta in casa

“Il foie gras dei romani”
Fegatello di maiale nelle rete, mele Anurche del basso Lazio
e mosto cotto di Cesanese

Le pappardelle di grano Senatore Cappellli “Poggi”
al ragout di cortile bianco aromatizzato al ginepro e agrumi
“Già alla bifolca dal 1950 ricetta decantata da Luigi Veronelli”

Il filetto di maiale nero, bardato al guanciale di Lauretti
fondente di rape e bietoline croccanti in salsa agrodolce

La panna cotta alla vaniglia naturale e castagne candite
con caki e sfoglia sbriciolata al burro salato

Ci piacerebbe condividere questo nuovo viaggio con tutti voi! E per tutti quelli che non riusciremo ad abbracciare il 12 vi aspettiamo nei giorni a seguire nel cuore di Trastevere in via Goffredo Mameli, 23.  🙂

Per info e prenotazioni potete contattare il numero  347 7428371.

 

 

Filo diretto coi produttori :)

Come sa bene chi ci segue da tempo, tutti i prodotti che si trovano, sia in vendita che in somministrazione, nella bottega-ristorante in Via Panaroli, 35, sono il frutto di un’attenta scelta di produttori: produttori di vino che danno vita a etichette biologiche e da coltivazioni integrate, oppure di frutta e verdura, che provengono da due orti botanici a Poggio Mirteto e Sacrofano,  per fare solo alcuni esempi.

Questi produttori si inseriscono in un circuito che premia la qualità,  senza essere costretti a modificare il proprio lavoro per esigenze di mercato, come spesso capita nel nostro tempo; di conseguenza i nostri clienti possono scoprire ed essere gratificati da un cibo dal gusto non comune.

Ma alla squadra di Proloco Dol non basta. Soddisfatti della filiera attivata aspiriamo anche a un incontro tra le persone attraverso cui si può trasmettere la conoscenza vera di ciò che viene mangiato e bevuto. E così, come lo scorso autunno, anche quest’anno abbiamo iniziato i nostri giovedì con i produttori, serate di degustazione in cui ciò che è proposto al palato viene narrato da chi lo realizza ogni giorno.

Lo storytelling dei produttori permette una conoscenza della produzione del cibo concreta e completa. In molti casi le filiere virtuose portano anche a parlare dei temi dell’agricoltura sostenibile e dell’economia circolare, così importanti per Proloco DOL, che ha a cuore la tutela dei valori nutritivi del cibo e …di un futuro più vivibile.

L’anno scorso abbiamo incontrato tanti produttori di vino laziali. Quest’anno si comincia con la birra! La proposta è sempre quella di assaggiare varie referenze accompagnandole a un tagliere o a un piatto del nostro ristorante adatti a valorizzarne le caratteristiche. Il primo incontro si è svolto giovedì 25 ottobre, con il birrificio artigianale Mustacanus, realtà nata a sud di Roma da un hobby che poi… è diventato impresa. Tenete d’occhio la pagina Facebook Proloco Dol – Centocelle per essere aggiornati su prossimi appuntamenti!

Vi ricordiamo che da Proloco D.O.L. tutti i giorni è possibile gustare prodotti e piatti della tradizione territoriale del Lazio; tutti i giorni ma non oggi, che resteremo chiusi per la festività del 1° novembre.

Cibo Agricolo Libero a Taste of Roma con il Conciato di San Vittore

conciato di san vittore

Dopo i vostri incuriositi riscontri, all’indomani del servizio a Geo&Geo sulle selezioni di formaggi laziali operata da Vincenzo Mancino, torniamo a parlare di Conciato di San Vittore, l’antico formaggio di latte di pecora prodotto nel basso Lazio!

Teodoro Vadalà, una vita nella pastorizia e nella caseificazione e, soprattutto, una grande passione per le erbe e gli aromi della terra, era l’unico detentore della ricetta del Conciato, e ne ha fatto dono a Vincenzo Mancino. La lavorazione è complessa, le quindici erbe della conciatura vanno raccolte a mano, essiccate e preparate ognuna a suo modo, e soprattutto vanno colte lì, sui monti Aurunci, perché, come spiegano Teodoro e Vincenzo nel servizio, un conciato prodotto in un luogo diverso e con ingredienti diversi avrà un altro gusto. Ecosistema vuol dire anche questo!

Ora Vincenzo, divenuto custode di questo prezioso segreto, ha deciso di farlo diventare uno strumento di recupero sociale: ha avviato quindi, con l’associazione Cibo Agricolo Libero Onlus, la produzione del Conciato di San Vittore (secondo l’antica ricetta) nel caseificio della casa circondariale di Rebibbia. 

Per far conoscere questa eccellenza laziale e il progetto sociale cui ha dato luogo Cibo Agricolo Libero Onlus parteciperà, anche grazie alla vittoria di un bando dell’Arsial, alla manifestazione Taste of Roma con il Conciato di San Vittore e gli altri formaggi a latte crudo da ricette antiche del Lazio prodotti dal Caseificio Sociale di Rebibbia.

Taste of Roma inizia questa sera: è un palcoscenico molto importante per far conoscere ricette e prodotti “salvati” dall’oblio (e dallo schiacciasassi della produzione industriale) grazie a piccoli produttori territoriali, consumatori critici e buongustai. Per questo anche DOL parteciperà alla manifestazione, con la sua selezione che da oltre dieci anni allieta la nostra tavola. Insomma non ci resta che invitarvi a Taste of Roma un grande evento in cui ritrovarci!