Proloco Trastevere: una nuova avventura gastronomica nel cuore di Roma

La famiglia D.O.L. si allarga e si arricchisce di una nuova Proloco nel cuore di Roma a Trastevere!

A distanza di 5 anni dalla prima avventura che ha visto l’apertura del ristorante Proloco D.O.L. nella storica sede DOL in via Domenico Panaroli nasce Proloco Trastevere, nuovo progetto voluto da Vincenzo Mancino in collaborazione con tre giovani professionisti pronti a mettersi in gioco nella ristorazione: Alessandro Salatino, Marco Natoli ed Elisabetta Guaglianone.

Proloco Trastevere rispecchia in pieno la filosofia D.O.L. ovvero rimettere al centro la tradizione territoriale in tutte le sue forme e particolarità, anche nel nuovo locale potrete gustare i taglieri di salumi D.O.L. ed i formaggi di Cibo Agricolo Libero, i prodotti potranno essere acquistati anche al dettaglio. Il 12 novembre  Proloco Trastevere proporrà una serata “in anteprima” con un ospite speciale che preparerà un menù degustazione ad hoc! Si tratta dell’oste Giovanni Milana della storica trattoria Sora Maria & Arcangelo di Olevano Romano.

Il menù sarà un viaggio nei sapori antichi del Lazio sapientemente cucinati con modernità dal nostro Oste d’eccezione, la cena infatti prevede un antipasto, un primo, un secondo e dessert con 4 vini in abbinamento al prezzo di 50 euro a persona, bevande incluse. Eccovi tutti i dettagli! 🙂

Menù Degustazione 12 novembre

Fondente di fagiolone di Vallepietra raccolto 2018
con cubotto di coppa tiepida fatta in casa

“Il foie gras dei romani”
Fegatello di maiale nelle rete, mele Anurche del basso Lazio
e mosto cotto di Cesanese

Le pappardelle di grano Senatore Cappellli “Poggi”
al ragout di cortile bianco aromatizzato al ginepro e agrumi
“Già alla bifolca dal 1950 ricetta decantata da Luigi Veronelli”

Il filetto di maiale nero, bardato al guanciale di Lauretti
fondente di rape e bietoline croccanti in salsa agrodolce

La panna cotta alla vaniglia naturale e castagne candite
con caki e sfoglia sbriciolata al burro salato

Ci piacerebbe condividere questo nuovo viaggio con tutti voi! E per tutti quelli che non riusciremo ad abbracciare il 12 vi aspettiamo nei giorni a seguire nel cuore di Trastevere in via Goffredo Mameli, 23.  🙂

Per info e prenotazioni potete contattare il numero  347 7428371.

 

 

Annunci

Filo diretto coi produttori :)

Come sa bene chi ci segue da tempo, tutti i prodotti che si trovano, sia in vendita che in somministrazione, nella bottega-ristorante in Via Panaroli, 35, sono il frutto di un’attenta scelta di produttori: produttori di vino che danno vita a etichette biologiche e da coltivazioni integrate, oppure di frutta e verdura, che provengono da due orti botanici a Poggio Mirteto e Sacrofano,  per fare solo alcuni esempi.

Questi produttori si inseriscono in un circuito che premia la qualità,  senza essere costretti a modificare il proprio lavoro per esigenze di mercato, come spesso capita nel nostro tempo; di conseguenza i nostri clienti possono scoprire ed essere gratificati da un cibo dal gusto non comune.

Ma alla squadra di Proloco Dol non basta. Soddisfatti della filiera attivata aspiriamo anche a un incontro tra le persone attraverso cui si può trasmettere la conoscenza vera di ciò che viene mangiato e bevuto. E così, come lo scorso autunno, anche quest’anno abbiamo iniziato i nostri giovedì con i produttori, serate di degustazione in cui ciò che è proposto al palato viene narrato da chi lo realizza ogni giorno.

Lo storytelling dei produttori permette una conoscenza della produzione del cibo concreta e completa. In molti casi le filiere virtuose portano anche a parlare dei temi dell’agricoltura sostenibile e dell’economia circolare, così importanti per Proloco DOL, che ha a cuore la tutela dei valori nutritivi del cibo e …di un futuro più vivibile.

L’anno scorso abbiamo incontrato tanti produttori di vino laziali. Quest’anno si comincia con la birra! La proposta è sempre quella di assaggiare varie referenze accompagnandole a un tagliere o a un piatto del nostro ristorante adatti a valorizzarne le caratteristiche. Il primo incontro si è svolto giovedì 25 ottobre, con il birrificio artigianale Mustacanus, realtà nata a sud di Roma da un hobby che poi… è diventato impresa. Tenete d’occhio la pagina Facebook Proloco Dol – Centocelle per essere aggiornati su prossimi appuntamenti!

Vi ricordiamo che da Proloco D.O.L. tutti i giorni è possibile gustare prodotti e piatti della tradizione territoriale del Lazio; tutti i giorni ma non oggi, che resteremo chiusi per la festività del 1° novembre.

Cibo Agricolo Libero a Taste of Roma con il Conciato di San Vittore

conciato di san vittore

Dopo i vostri incuriositi riscontri, all’indomani del servizio a Geo&Geo sulle selezioni di formaggi laziali operata da Vincenzo Mancino, torniamo a parlare di Conciato di San Vittore, l’antico formaggio di latte di pecora prodotto nel basso Lazio!

Teodoro Vadalà, una vita nella pastorizia e nella caseificazione e, soprattutto, una grande passione per le erbe e gli aromi della terra, era l’unico detentore della ricetta del Conciato, e ne ha fatto dono a Vincenzo Mancino. La lavorazione è complessa, le quindici erbe della conciatura vanno raccolte a mano, essiccate e preparate ognuna a suo modo, e soprattutto vanno colte lì, sui monti Aurunci, perché, come spiegano Teodoro e Vincenzo nel servizio, un conciato prodotto in un luogo diverso e con ingredienti diversi avrà un altro gusto. Ecosistema vuol dire anche questo!

Ora Vincenzo, divenuto custode di questo prezioso segreto, ha deciso di farlo diventare uno strumento di recupero sociale: ha avviato quindi, con l’associazione Cibo Agricolo Libero Onlus, la produzione del Conciato di San Vittore (secondo l’antica ricetta) nel caseificio della casa circondariale di Rebibbia. 

Per far conoscere questa eccellenza laziale e il progetto sociale cui ha dato luogo Cibo Agricolo Libero Onlus parteciperà, anche grazie alla vittoria di un bando dell’Arsial, alla manifestazione Taste of Roma con il Conciato di San Vittore e gli altri formaggi a latte crudo da ricette antiche del Lazio prodotti dal Caseificio Sociale di Rebibbia.

Taste of Roma inizia questa sera: è un palcoscenico molto importante per far conoscere ricette e prodotti “salvati” dall’oblio (e dallo schiacciasassi della produzione industriale) grazie a piccoli produttori territoriali, consumatori critici e buongustai. Per questo anche DOL parteciperà alla manifestazione, con la sua selezione che da oltre dieci anni allieta la nostra tavola. Insomma non ci resta che invitarvi a Taste of Roma un grande evento in cui ritrovarci! 

Un Augurio speciale e … comunicazione di chiusura straordinaria ;)

Questa settimana permetteteci un post un po’ inusuale, dedicato, come spesso accade, a Vincenzo Mancino, ma stavolta … in modo più “personale” del solito. Vincenzo, infatti, tra due giorni convolerà a giuste nozze con la dolce Elisabetta!

Per festeggiarli con l’affetto che meritano sabato 8 settembre la squadra di Proloco Dol raggiungerà gli sposi! Per questo motivo la bottega del gusto questo sabato avrà un orario ridotto: le attività della cucina cesseranno alle ore 14.30 e Proloco Dol chiuderà alle ore 15. Siamo certi che ci perdonerete e magari …ci invidierete un po’! 😉

Auguri e congratulazioni a Vincenzo ed Elisabetta!! E arrivederci a lunedì 10 settembre con i consueti orari.

Siamo tornati!

prolocodol

Proloco Dol ha riaperto! Dopo la pausa estiva ci aspetta una nuova stagione densa di progetti, di cui avrete presto notizia… Intanto ci trovate come di consueto in via Domenico Panaroli n°35, tutti i giorni dal mattino fino a tarda sera, con chiusura domenicale.

Se le nostre prelibatezze di origine laziale (D.O.L.) vi sono mancate, il banco è a vostra disposizione per rifornirvi la dispensa. Se invece, dopo qualche pasto turistico non proprio soddisfacente, avete desiderio di ritrovare l’alta qualità dei nostri piatti, vi aspettiamo a pranzo e a cena: la cucina di Proloco Dol è già al lavoro per proporvi ricette gustose e creative a base delle eccellenze laziali che abbiamo selezionato negli anni.

Vi ricordiamo che siamo raggiungibili con la comodissima Metro C, fermata “Gardenie”; per chi si muove in auto è a disposizione un parcheggio nella vicina Via delle Robinie 11b, gratuito per i clienti di Proloco Dol.

Sentirsi un po’ in vacanza… con Proloco DOL :)

interno prolo dol (di origine laziale)

Alla fine di questa prima settimana di vera estate e in previsione di giornate altrettanto calienti (se non di più), c’è già bisogno di un po’ di refrigerio e di relax. L’invito è a cercarlo da Proloco D.O.L., lasciando le tensioni fuori dalla grande porta a vetri ed entrando… magari come se fosse la prima volta.

Ecco l’open space diviso in diversi ambienti, a cominciare dall’area rivendita, col bancone a vista in cui alberga ogni bendidìo: ed ecco la piccola libreria che fa capolino tra i prodotti locali a scaffale, la lavagnona col menù e la scritta incorniciata che racconta il cuore della filosofia di DOL: “Scegliamo i nostri prodotti con amore, responsabilità e criticamente! Per voi…” con tanto di firme al seguito, insomma proprio un impegno personale più che uno slogan.

Dal Caciomagno al Conciato di San Vittore, dai vari tipi di pecorino al caprino nobile, passando per il prosciutto di Bassiano, i vini e le conserve… Tutto ciò che vi circonda viene selezionato con cura, o addirittura prodotto ad hoc, in allevamenti dedicati o nel caseificio del progetto Cibo Agricolo Libero, che mette alcune recluse di Rebibbia in comunicazione col mondo grazie al “miracolo” del latte lavorato, come ci ricordava Vincenzo Mancino nella chiacchierata al Caffè Nemorense un paio di settimane fa.

Ma se le vacanze sono un tempo per se stessi, un tempo di riposo, scoperta, nutrimento e allegria, allora Proloco DOL è un posto perfetto per una vacanza di qualche ora… DOL è a disposizione, per ogni breve pausa urbana, tutti i giorni tranne la domenica, a Centocelle!

benvenuti da DOL

dav

D.O.L. venerdì 29 giugno sarà chiuso: arrivederci a sabato 30

Domani 29 giugno, festa dei patroni di Roma Santi Pietro e Paolo, Proloco D.O.L. rimarrà chiuso, anche noi ci prendiamo un giorno di pausa per festeggiare e riposarci, ma non troppo! Infatti sabato 30 giugno saremo di nuovo con voi sia a pranzo che a cena.

Quali gli eventi in programma:

In città ci saranno tanti eventi per festeggiare i protettori della Capitale e forse il più atteso, e anche scenografico, sarà lo spettacolo pirotecnico su note di musica classica in programma dalle ore 22 a piazza del Popolo. Per chi invece avesse voglia di passeggiare dal mattino in centro vi ricordiamo l’immancabile e tradizionale infiorata su via della Conciliazione fino a piazza San Pietro: i migliori maestri fiorai provenienti da tutto il mondo allestiranno lungo la strada i più bei quadri realizzati con petali di fiori freschi, fiori secchi ed altri materiali naturali.

E se doveste avere troppa nostalgia di D.O.L. potrete trovare le nostre bontà Di Origine Laziale nel Cafeculture di Palazzo Merulana, zona Esquilino, per un pranzo o un aperitivo a due passi da piazza San Giovanni.

Noi comunque sabato 30 giugno riapriamo e vi aspettiamo come sempre in via Domenico Panaroli, 35: senza infiorata ma con tanti ottimi prodotti Proloco D.O.L. – Di Origine Laziale.  😉