Proloco Trastevere: una nuova avventura gastronomica nel cuore di Roma

La famiglia D.O.L. si allarga e si arricchisce di una nuova Proloco nel cuore di Roma a Trastevere!

A distanza di 5 anni dalla prima avventura che ha visto l’apertura del ristorante Proloco D.O.L. nella storica sede DOL in via Domenico Panaroli nasce Proloco Trastevere, nuovo progetto voluto da Vincenzo Mancino in collaborazione con tre giovani professionisti pronti a mettersi in gioco nella ristorazione: Alessandro Salatino, Marco Natoli ed Elisabetta Guaglianone.

Proloco Trastevere rispecchia in pieno la filosofia D.O.L. ovvero rimettere al centro la tradizione territoriale in tutte le sue forme e particolarità, anche nel nuovo locale potrete gustare i taglieri di salumi D.O.L. ed i formaggi di Cibo Agricolo Libero, i prodotti potranno essere acquistati anche al dettaglio. Il 12 novembre  Proloco Trastevere proporrà una serata “in anteprima” con un ospite speciale che preparerà un menù degustazione ad hoc! Si tratta dell’oste Giovanni Milana della storica trattoria Sora Maria & Arcangelo di Olevano Romano.

Il menù sarà un viaggio nei sapori antichi del Lazio sapientemente cucinati con modernità dal nostro Oste d’eccezione, la cena infatti prevede un antipasto, un primo, un secondo e dessert con 4 vini in abbinamento al prezzo di 50 euro a persona, bevande incluse. Eccovi tutti i dettagli! 🙂

Menù Degustazione 12 novembre

Fondente di fagiolone di Vallepietra raccolto 2018
con cubotto di coppa tiepida fatta in casa

“Il foie gras dei romani”
Fegatello di maiale nelle rete, mele Anurche del basso Lazio
e mosto cotto di Cesanese

Le pappardelle di grano Senatore Cappellli “Poggi”
al ragout di cortile bianco aromatizzato al ginepro e agrumi
“Già alla bifolca dal 1950 ricetta decantata da Luigi Veronelli”

Il filetto di maiale nero, bardato al guanciale di Lauretti
fondente di rape e bietoline croccanti in salsa agrodolce

La panna cotta alla vaniglia naturale e castagne candite
con caki e sfoglia sbriciolata al burro salato

Ci piacerebbe condividere questo nuovo viaggio con tutti voi! E per tutti quelli che non riusciremo ad abbracciare il 12 vi aspettiamo nei giorni a seguire nel cuore di Trastevere in via Goffredo Mameli, 23.  🙂

Per info e prenotazioni potete contattare il numero  347 7428371.

 

 

Annunci

Mangiare: Pro Loco Dol

Pro Loco Dol

Dalla rivista Zero.eu – clicca sull’immagine per ingrandire

Dol vuol dire “Di origine laziale” e vuol dire anche Vincenzo Mancino, deus ex machina senza la cui passione, gusto e caparbietà non esisterebbe quanto stiamo per raccontare. La storia di Dol inizia nel 2006 con una gastronomia di soli prodotti ed eccellenze
regionali. A Centocelle, lontano dal centro e dalle altre gastronomie storiche, anche se questo per Vincenzo non ha rappresentato mai un limite: “Il centro è troppo confusionale per l’attenzione che richiedono le cose buone […]”

Ringraziamo la rivista Zero.eu per il suo speciale (che vi invitiamo a leggere!) sul nuovo locale Pro Loco Dol, a via Panaroli 35 a Roma, e su Vincenzo Mancino e per aver inserito la nostra realtà  nel “meglio del 2013 a Roma” riguardo alla classifica dei nuovi spazi dedicati all’enogastronomia aperti nella Capitale.

Rimanete in contatto con noi attraverso i nostri social network (Twitter @DOLdigusto e la pagina Facebook DOL – Bottega del Gusto) e venite a trovarci: siamo aperti dal lunedì al sabato dalle 8:30, fino a mezzanotte!

Fonte Immagine: Rivista Zero

Pro Loco Dol: tu chiamale se vuoi emozioni

Pubblichiamo un breve video amatoriale girato durante l’apertura di Pro Loco Dol (via Panaroli 35 a Roma) insieme a Gabriele Bonci e al suo amore per la pizza, realizzata con impasti Di Origine Laziale.

Riportiamo il link all’articolo del Gambero Rosso “Gabriele Bonci revolution. La pizza e la teoria degli impasti Di Origine Laziale” su Gabriele Bonci “in felice duetto con Vincenzo Mancino”, e su Pro Loco Dol: “un progetto di gola, territorio e qualità”.

Gabriele Bonci punta sugli impasti “di origine laziale”:

“La più grande rivoluzione nel mio lavoro in questo senso” spiega Bonci “è stata cambiare la farina per la pizza, da sempre Marino, e lavorare su un nuovo impasto, maggiormente romano, fragrante, saporito e profumato, che rappresentasse il Lazio e Roma in questo nostro progetto. La nuova pizza è realizzata con farine laziali del Mulino Iaquone…”

Leggi l’articolo completo del Gambero Rosso: http://www.gamberorosso.it/articoli/item/1018689-gabriele-bonci-revolution-la-pizza-e-la-teoria-degli-impasti-di-origine-lazial

Per approfondire: Vincenzo Mancino con Gabriele Bonci di nuovo alla prova del cuoco!

Il Gambero Rosso parla di Gabriele Bonci e la filosofia Pro Loco D.O.L.

Pro Loco Dol - vincenzo Mancino e Gabriele BonciRiportiamo il link al bell’articolo del Gambero Rosso “Gabriele Bonci revolution. La pizza e la teoria degli impasti Di Origine Laziale” su Gabriele Bonci “in felice duetto con Vincenzo Mancino” per dare vita a “un progetto di gola, territorio e qualità”.

Gabriele Bonci punta sugli impasti “di origine laziale”:

“La più grande rivoluzione nel mio lavoro in questo senso” spiega Bonci “è stata cambiare la farina per la pizza, da sempre Marino, e lavorare su un nuovo impasto, maggiormente romano, fragrante, saporito e profumato, che rappresentasse il Lazio e Roma in questo nostro progetto. La nuova pizza è realizzata con farine laziali del Mulino Iaquone…”

Leggi l’articolo completo del Gambero Rosso: http://www.gamberorosso.it/articoli/item/1018689-gabriele-bonci-revolution-la-pizza-e-la-teoria-degli-impasti-di-origine-laziale

Scopri di più sul progetto “Pro Loco – D.O.L.”: https://labottegadelgusto.wordpress.com/2013/09/04/il-gambero-rosso-parla-del-progetto-pro-loco/

Vai al post che parla dell’inaugurazione del nuovo locale di Pro Loco D.O.L. a via Panaroli 35 (Centocelle) a Roma: https://labottegadelgusto.wordpress.com/2013/11/13/via-panaroli-35-centocelle-roma-proloco-d-o-l/

Per rimanere in contatto con noi ed essere aggiornati sulle nostre iniziative potete seguire i nostri canali “social”: Twitter (@DOLdigusto), la pagina Facebook (DOL – Bottega del Gusto) oppure venite direttamente a trovarci a via Domenico Panaroli, ora al numero 35 (stessa via del vecchio locale!), a Roma per scoprire i prodotti del nostro catalogo e la selezione DOLrarità e specialità dell’enogastronomia del Lazio.