Da Proloco DOL il giovedì degustazioni Doc !

 

Proseguono le serate dedicate alla conoscenza dei produttori selezionati negli anni da Vincenzo Mancino per rendere unica la proposta enogastronomica di Proloco Dol.

Domani, giovedì 14 settembre, ospite della bottega del gusto sarà l’ Azienda Agricola Biologica Donato Giangirolami, nata nel 1957 e dal 1993 convertita all’agricoltura biologica. I partecipanti potranno degustare tre vini, insieme a un assaggio di prodotti DOL. La degustazione sarà guidata dal produttore ospite.

La produzione di Donato Giangirolami proviene dall’area Doc dei Castelli Romani e dalla zona Doc di Cori: si tratta di vigneti tutti iscritti all’albo I.G.T. Lazio. I vini in degustazione saranno il Cardito Malvasia puntinata, il Prodigo sirah e l’Apricor Malvasia passito.

Al termine della degustazione, insieme ai piatti di Proloco Dol, ci sarà la possibilità di ordinare un bicchiere alla mescita oppure una bottiglia intera su cui sarà applicato uno sconto speciale. In occasione dell’evento, anche chi acquisterà una bottiglia da portar via potrà usufruire di uno sconto dedicato.

Appuntamento  domani sera alle ore 20 in Via Domenico Panaroli, 35. Prenotazioni al 06 24300765.

Annunci

PROLOCO DOL, ovvero i migliori formaggi e salumi del Lazio al giusto prezzo

Ancora una recensione per Proloco DOL, stavolta curata da Zero, notissimo magazine di eventi e lifestyle, da vent’anni su carta e da dieci online.

L’articolo di Zero racconta la storia della nostra Bottega del Gusto, nata per amore (e caparbietà!) da Vincenzo Mancino, nel quartiere di Centocelle: un piccolo negozio lontano dal caos del centro affinchè la “gastronomia di soli prodotti ed eccellenze regionali” fosse gustata appieno. Il tempo passa e

Dopo sette anni in cui è diventato un riferimento assoluto, Dol si è spostato di qualche civico, aggiungendo una cucina per il pranzo e la cena: “Pro Loco è la continuazione naturale di Dol, sentivamo il bisogno di comunicare le potenzialità dei nostri prodotti e di raccontare la storia delle vite che ci sono dietro”.

Zero ricorda i taglieri, la pizza supervisionata da Bonci, i contorni di verdure e l’ottima carne – di cui caldeggia lo stinco di maiale! – senza dimenticare i vini, i digestivi e le birre, tutti rigorosamente prodotti nel Lazio. Inoltre, con la notazione Price, Zero valorizza il prezzo assolutamente contenuto di questa offerta di eccellenza.

Ringraziamo Zero per l’articolo e ricordiamo che Proloco Dol è in Via Domenico Panaroli, 35  e dal lunedì al sabato è possibile venire ad incontrare i prodotti, gustare i piatti e sperimentare l’ottimo rapporto costo-qualità!