In giro per il Lazio e nel tempo: A Casperia si torna al Medioevo!

Girovagando per Lazionauta l’occhio è caduto su un viaggio nel tempo: a Casperia arte, gastronomia e storia tornano al Medioevo!

Per sognare ad occhi aperti il Medioevo questa settimana ci pensa Casperia che dal 24 al 26 giugno organizza una festa dai vecchi sapori che arricchisce l’animo, la cultura e… anche lo stomaco!

Riavvolgeremo il nastro della storia rivivendo le sensazioni di una comunità medievale in festa che celebra la natività di San Giovanni Battista, il cui culto si perde alle origini del Cristianesimo intrecciandosi con le antiche festività solari di inizio estate. Leggi e diffondi il programma: Il Medioevo è a Casperia

La festa, organizzata dal Comune e dalla Pro-loco con il contributo della Regione Lazio e in collaborazione con la Parrocchia, La Torretta, Slow Food, Cantina dei Viticoltori dei Colli Cimini, Coro di Montebuono, Banda musicale di Casperia, Comunità giovanile di Casperia, Casperia Media Aetate, Arcieri di San Giovanni Reatino, Historia, Sbandieratori e musici di Calvi dell’Umbria, Gruppo storico di Roccantica, Giostra del Gonfalone di Magliano Sabina, Scuola italiana lancio coltelli ed asce, Ente Corsa all’Anello di Narni e si svolge con questo programma:

Venerdì 24 giugno
ore 16 | sala conferenze: Apertura mostra “Slow photography. Vita e volti di un paese”
ore 19 | chiesa parrocchiale: Messa solenne in onore del santo patrono Giovanni Battista
ore 21,30 | piazza Municipio: Concerto della Banda musicale di Casperia
Sabato 25 giugno
ore 16 | centro storico: Apertura botteghe delle arti e dei mestieri
ore 16,30 | centro storico: Corteo storico e lettura del bando accompagnato da tamburi e corni
ore 18 | sala conferenze: Presentazione progetto turistico-culturale “Sabina segreta”
ore 19,30 | piazza Municipio: Gli arcieri si sfidano per contendersi il Palio di S. Giovanni
ore 20 | piazzale Oddo Valeriani: Cena sotto le mura castellane. Specialità: lumache al sugo
ore 21 | piazza Municipio: Proiezione cortometraggio “Arcatores” di Fausto Fainelli
Porta Romana: Cambio della guardia
ore 22 | piazza Municipio: “Ars saggittae”. Dimostrazione di arcieria storica con tecniche di tiro in gruppo
ore 23 | piazza Municipio: “Historia expositio”. Esposizione dinamica di arcieri e popoli guerrieri con i loro archi e costumi tradizionali e dimostrazione delle loro rispettive tecniche di tiro
ore 24 | piazza Municipio: Il finale dell’alchimista di S. Giovanni
Domenica 26 giugno
ore 11,30 | piazzale del cimitero: Santa messa e processione solenne per il Corpus Domini
ore 18 | campo sportivo: I cavalieri si sfidano per contendersi il Palio della Stella
ore 19 | largo Fratelli Cervi: Torneo lanciatori coltelli ed asce
ore 20 | piazzale Oddo Valeriani: Cena sotto le mura castellane. Specialità: lumache al sugo
ore 22 | centro storico: Esibizione sbandieratori e musici Carbium
ore 23 | largo Fratelli Cervi: “Anno Domini 1307″: Rievocazione storica del patto di alleanza tra Aspra e Narni. A seguire spettacolo del fuoco

Annunci