Dalla “rubrica” suggerimenti per la scampagnata… il poetico Pecorino in foglie di noce

La foto non vi ispira già tutto? Bellezza, gusto, sapore, tranquillità…

Il pecorino in foglie di noce è il nobile risultato del legame esistente tra ambiente, materie prime, processo produttivo tradizionale,. Formaggio ovino a pasta dura che viene stagionato in locale asciutto per un periodo minimo di 12 mesi. La peculiarità di questo formaggio è data dalle foglie di noce che avvolgono interamente la forma negli ultimi 30 giorni di stagionatura. Il colore della pasta è giallo paglierino e la crosta è rugosa e asciutta.
Il sapore da leggermente salato a piccante con retrogusto di noce.
Questo prodotto è inserito nell’elenco ufficiale dei prodotti tradizionali della regione Lazio

Curiosi dei dettagli?

stagionatura: 3 – 6 mesi
consistenza: pasta dura – friabile
pezzatura: 1,5 – 2 kg

Per il formaggio e per tutto il resto delle info… c’è DOL!

Annunci