“Non si può non amare Vincenzone. Nel mondo della gastronomia romana è una istituzione “… Grazie!!!

Vi segnaliamo questo post scritto che… Non ci sono commenti ma un GRAZIE!!!! (e guardatevi, anzi gustatevi, anche i Video!)

Non si può non amare Vincenzone. Nel mondo della gastronomia romana è una vera e propria istituzione e gli snob del palato storcono sempre un po’ il naso quando scoprono che ha la bottega non a Cola di Rienzo o in Via Arenula, bensì in un vicoletto di Centocelle.

È uno di quei posti in cui si va non di passaggio, ma proprio perché lo si vuole raggiungere. Considerando il traffico fra via dei Platani e via Tor del Schiavi, approdare a D.o.l. assume il carattere di un pellegrinaggio ma, invece di chiedere una grazia o appoggio divino, ci si prostra davanti al bancone in attesa del proprio turno per essere serviti. E, a quel punto, sarà difficile fare una scelta fra tutti i salumi e formaggi che Vincenzo inizierà a elencare, da lui accuratamente selezionati fra i migliori produttori laziali, all’insegna della salvaguardia della tradizione e del consumo a kilometro zero. La proposta è rigorosamente regionale e l’inclinazione biologica: qui il fast food suona come una bestemmia e bisogna avere la curiosità e la pazienza di ascoltare la storia di ogni insaccato e di ogni latticino. Inutile soffermarsi più a lungo: nei due video che seguono avrete il piacere di fare la conoscenza con Vincenzo Mancino, con i suoi prodotti straordinariamente genuini e con la sua simpatia straripante.

D.o.l. – Di origine laziale

Via Domenico Panaroli, 6/a. 00171 Roma. Tel/Fax: 06-24300765. E-mail: dol@dioriginelaziale.it

Giulia Graglia

Annunci