Pecorino della Sabina speziato… magari per le prime gite fuoriporta

Le giornate si allungano, siamo in Primavera e – acquazzoni a parte – magari è questione di giorni ma ad Aprile una gita fuoriporta, nella campagna o in un bel parco ci sta proprio bene.

Formaggio, pane e salumi in saccoccia e si parte. Il suggerimento lazio-gastronomico del giorno?

Il Pecorino della Sabina Speziato!

Stessa tipologia di produzione del Pecorino della Sabina stagionato, sono diverse le speziature disponibili: erba cipollina, coriandolo, pepe, pepe rosa, peperoncino, origano, basilico, finocchiella, tartufo per soddifare i vostri sensi…

Questa poesia di sapore, profumi e… delizia anche per gli occhi rientra tra i prodotti BIO di DOL, la tua Bottega del Gusto!.

Per i più curiosi vi diciamo inoltre che…

la stagionatura è: 90 – 120 gg.
la consistenza: pasta semi dura
mentre la pezzatura: 1,5 kg

Annunci