Pecorino della Sabina. Lo sentite il profumo già solo dalla foto?

Lo sappiamo… dalla foto si sente il profumo! Eccovi il Pecorino della Sabina. Tra i nostri prodotti BIO. E lo trovi da DOL! A Via Domenico Panaroli, 100celle, Roma!

Formaggio a latte crudo o termizzato, a pasta semi cotta, dalla forma cilindrica con pezzature da 1 kg fino ad oltre 20 kg. Storica produzione di un territorio da sempre dedito alla pastorizia sia stanziale che transumante. La pasta ha una tipica colorazione giallo paglierino e un sapore leggermente salato e piccante.

Il caglio viene lasciato agire circa 30 minuti e successivamente si provvede alla rottura della cagliata, la cottura per 10 minuti e infine alla messa in forma.
Successivamente sottoposto ad asciugatura a temperatura ambiente e a stagionatura che va da 1 mese (fresco) fino a 3, 6 o 12 mesi.
Questo prodotto è inserito nell’elenco ufficiale dei prodotti tradizionali della regione Lazio

stagionatura: 3 – 6 – 12 – 24 mesi
consistenza: pasta da semi dura a dura
pezzatura: 4 kg

ps: il 12 mesi…il pecorino con cui ci piace fare l’amatriciana

e se vuoi vedere tutte le gustose foto di DOL… diventa nostro fan su Facebook!

Annunci

3 thoughts on “Pecorino della Sabina. Lo sentite il profumo già solo dalla foto?

  1. Pingback: Pecorino della Sabina speziato… magari per le prime gite fuoriporta « DOL's blog

I commenti sono chiusi.