La ricetta per… le bombe di semi! Seed Bomb

bombe_di_semi

Come far guerra al degrado… (tramite Minimo Impatto e Marraiafura)

(…) Palline di semi da utilizzare durante brevi ed efficaci azioni di  Guerrilla Gardening. Per trasformare le aree degradate e abbandonate della città in aiuole fiorite e angoli verdi.

Le Seed bomb (così si chiamano in inglese) di cui abbiamo parlato si trovano solo in Gran Bretagna e vanno acquistate.

Ma le bombe di semi possono essere fabbricate in casa con molta facilità.

Vediamo – con l’aiuto di un video – come fare per creare palle di argilla ripiene di terra e semi di girasole.

Cosa serve? Terriccio, semi di girasole, argilla e… una cannuccia.

Ecco i vari passi:

1) Formate un disco sottile con l’argilla
2) Riempite il disco con un po’ di terriccio
3) Mettete i semi di girasole
4) Coprite con dell’altro terriccio
5) Chiudere il tutto fino a creare una pallina
6) Bucate la bomba con una cannuccia rigida per agevolare l’esplosione dei semi

La bomba di semi è pronta per essere lanciata!

Ora non vi resta che guardare questo brevissimo tutorial video che vi spiegherà passo dopo passo come prepararvi il vostro “arsenale verde”. E dopo aver lanciato le vostre bombe verdi, non resterà che aspettare i germogli e la fioritura!

Spegnete il computer e mettetevi all’opera! 😉


Annunci

5 thoughts on “La ricetta per… le bombe di semi! Seed Bomb

  1. Pingback: Guerrilla Gardening: ¡Hasta la gardenia, siempre! | Blog Toprural

  2. Pingback: Guerrilla Gardening: ¡Hasta la gardenia, siempre! | ambiente su Blog Tecnico

I commenti sono chiusi.