Oggi ho voglia di…Pecorino di Picinisco Scamosciato

E che ci volete fare? Quando si ha la passione per i formaggi…

Qualche info in più sul Pecorino di Picinisco Scamosciato? Formaggio a latte crudo e pasta cruda, coagulato con caglio in pasta di agnello e capretto e senza aggiunta di fermenti lattici. Il latte proviene da ovini delle razze di Sopravissana, Comisana, Massese e loro meticci, oltre ad una piccola percentuale di latte di capra, proveniente da popolazioni locali di Capra grigia ciociara, Capra bianca Monticellana e loro meticci.
Il pecorino di Picinisco ha forma cilindrica a facce piane, crosta da sottile e rugosa a spessa e rugosa, di colore giallo o giallo bruno. La pasta presenta struttura compatta o con leggere occhiature di colore bianco o giallo paglierino. Il sapore va da dolce e intenso verso il piccante.
La stagionatura varia da un periodo di 30-60 giorni per l’ottenimento del prodotto
Una delle caratteristiche principali del processo produttivo di questo sublime prodotto ciociaro è rappresentata dall’allevamento delle greggi che pascolano allo stato brado sui pascoli del Val Comino e dei monti circostanti fin oltre i 1500
metri di altitudine.
Questo prodotto è inserito nell’elenco dei prodotti tradizionali della regione Lazio. E lo riconoscete dal marchio Natura in Campo

E lo sapevate che da pochi mesi è DOP??!!

PS: a proposito… spulciando nella rete… è del 29 gennaio una gustosa citazione di SCATTI DI GUSTO ove si parla di salumi e formaggi di DOL… Grazie!!!!!

Annunci

2 thoughts on “Oggi ho voglia di…Pecorino di Picinisco Scamosciato

  1. Pingback: Tweets that mention Oggi ho voglia di…Pecorino di Picinisco Scamosciato « DOL's blog -- Topsy.com

  2. I miei avi mangiavano questo pecorino tutti i giorni, x mia madre era consueto come oggi lo è il parmigiano in ogni famiglia italiana.

    Mi manca da matti, nella nordica lombardia non si trova manco a morire.

    CHe dire se vi capita di mangiarlo sono certo che farne a meno diventerà estremamente difficile.

    uno tra i pochi formaggi non ancora commerciali rimasti

I commenti sono chiusi.