Il Conciato di San Vittore… e le 15 spezie sapientemente conciate sulla crosta

Grazie a questo formaggio esiste DOL

Il Conciato di S. Vittore presenta forma cilindrica, colore della crosta esterna giallo, screziato con erbe mentre la pasta interna è biancastra. La particolarità di questo formaggio ovino sono le 15 spezie sapientemente “conciate” sulla crosta (ginepro, lauro, timo serpillo, finocchio selvatico, coriandolo, salvia, pepe nero e bianco, basilico, rosmarino, anice) che lo rendono unico.
La produzione avviene nel periodo settembre-giugno.
Si tratta di un formaggio antichissimo, originario della civiltà sannitica, dove il trattamentohttps://i2.wp.com/www.parks.it/regione.lazio/foto/logo.Natura.Campo-70.gif delle caciotte con le erbe aromatiche, grazie alla loro azione antiossidante, impediva lo sviluppo batterico.
Questo prodotto è inserito nell’elenco ufficiale dei prodotti tradizionali della regione Lazio.

E per saperne qualcosa di più tra DOL ed il Conciato di San Vittore… cliccate qui

Rarità, Unico produttore

stagionatura: 45 – 90 gg.
consistenza: pasta molle/morbida
pezzatura: 1 kg

…grazie a questo formaggio esiste dol

Annunci

One thought on “Il Conciato di San Vittore… e le 15 spezie sapientemente conciate sulla crosta

  1. Pingback: Il conciato… il primo amore non si scorda mai « DOL's blog

I commenti sono chiusi.