Toccare con mano il miele di Pro Loco DOL

Toccare con mano il miele di Pro Loco DOL

Il sapore e i profumi del miele. Siamo andati a Villa Caviciana, Grotte di Castro (Viterbo), a vedere le amate api produrre il nettare degli dei. Ecco le foto del nostro miele Bio millefiori,  “un miele di sapore delicato, ricco di enzimi, sostanze minerali e pollini abbinabile a tutte le dolci occasioni”.

Il miele che si sposa meravigliosamente con i Formaggi, che potrete scegliere direttamente da Pro Loco DOL. Un matrimonio di sapori che… s’ha da fare.

Ora ecco qualche curiosità sul Miele. La parola sembra arrivare dalla lontana lingua ittita. Le prime arnie costruite dall’uomo che sono state ritrovate sono del sesto millennio avanti cristo. Delizia che gi antichi egizi donavano ai morti, pensate che in una tomba l’archeologo T.M. Davies ha scopertoun barattolo di miele vecchio di 3300 anni, perfettamente commestibile).

Diffuso come dolcificate, nonché per le sue proprietà mediche (ad esempio per i disturbi digestivi), nella medicina ayurvedica di 3 mila anni fa, veniva consigliato anche come potente afrodisiaco. Provare per credere…

Per assaggiare il “nettare degli dei” Di Origine Laziale, veniteci a trovare a Roma,  in via Domenico Panaroli 35, Centocelle, Pro Loco DOL: la Bottega del gusto Di Origine Laziale.

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Proloco Dol: un viaggio attraverso il Lazio senza abbandonare il proprio tavolo…

Proloco Dol

Per quanti fossero tornati dalle vacanze estive, da viaggi, o per chi per voglia o necessità fosse stato costretto al lavoro o senza soldi in casa: nel quartiere romano di Centocelle a via Domenico Panaroli 35, si può “intraprendere un viaggio attraverso il Lazio, senza abbandonare il proprio tavolo”.

Ringraziamo e segnaliamo la recensione di Agrodolce.it su Proloco Dol che parla dei nostri prodotti e del lavoro di ricerca e qualità che potrete verificare direttamente grazie al nostro menù:

Un pasto ideale può partire con i taglieri di formaggi e salumi e proseguire con la pizza: le classiche sono ottime, ma è con gli abbinamenti più creativi che il forno Dol si esprime al meglio. Imperdibile, quando in menu, la 4 formaggi dolosi e composta di pere, così come la versione con pancetta di Mangalitza e albicocche flambate al brandy. Tra i piatti proposti c’è anche uno profumato baccalà con olive, cipolle e pomodori, un colossale stinco di maiale alla birra accompagnato da patate e polpette al sugo come tradizione comanda. Si beve naturalmente laziale con (tra gli altri) Birra del Borgo, Birrificio Aurelio e Turan.

Proloco Dol, bottega del gusto “di origine laziale” è aperto dal mattino fino a mezzanotte, dal lunedì al sabato, ricordando che le nostre pizze in teglia sono disponibili solo in serata. Si consiglia di prenotare per avere la garanzia di “gustare” questo viaggio che sono le nostre tavole!

Fonte: Agrodolce

Panino di ferragosto

panino dol

Dal sito web “identità golose”

Dovunque siate, in vacanza o in casa, per Ferragosto e per gli altri giorni: gli ingredienti giusti per le vostre giornate e per i vostri pasti dovrebbero sempre essere di qualità, senza dimenticare il gusto.

Per questo rimandiamo a un post di “Identità golose” per la preparazione, veloce, di due panini.

Gli ingredienti giusti? Di Origine Laziale, da Pro Loco Dol.

…Con formaggi come il Conciato di San Vittore, o il Fiocco della Tuscia, e il prosciutto di Bassiano… e tanto altro con rarità e specialità dell’enogastronomia del Lazio!

 

Anche in vacanza rimani collegato con Pro Loco Dol grazie ai nostri canali “social”: Twitter (@DOLdigusto) e la pagina Facebook (DOL – Bottega del Gusto).

Turismo em Roma: i Paese emergenti scelgono Pro Loco DOL!

Foto de Anelise Sanchez.

Foto de Anelise Sanchez (Screenshot dal sito “Turismo em Roma”)

Il sito in lingua portoghese-brasilianoTurismo em Roma, nella sua sezione Comer e beber, dedica un post dal titolo Onde provar deliciosos queijos, frios e pizzas em Roma (“Dove provare deliziosi formaggi, salumi e pizze a Roma”) a Pro Loco DOL. Di seguito un estratto:

Trata-se de um misto entre um gracioso empório e um restaurante e chama-se DOL (Di Origini Laziali).

Fundado por Vincenzo MancinoDOL comercializa, principalmente, queijos. frios, cereais e vinhos da região do Lácio que correm o risco de desaparecer, como os queijos Conciato di San Vittore e o Caciomagno.

Cambia il mondo nella sua connotazione geopolitica, con l’Occidente e i nuovi Paesi emergenti, e non c’è dubbio che la scelta consapevole di Pro Loco DOL di investire sulla qualità dei prodotti enogastronomici del territorio, e salvaguardarli, sia vincente e apprezzata in qualsiasi latitudine e cultura.

Pro Loco DOL si trova a via Domenico Panaroli 35 (Centocelle) a Roma, aperto dal lunedì al sabato fino alla mezzanotte.

Per saperne di più, alcuni link:

E’ “Time” di Conciato di San Vittore! Il nostro formaggio e la sua storia sul Time Magazine
Il CacioMagno… gusto storia e tradizione della Sabina del formaggio dell’Imperatore
Dove trovare un locale e/o negozio con eccellenze enogastronomiche, convivialità, KmZero, attenzione all’ambiente e salvaguardia dei prodotti tipici…?

 

 

 

La pizza alla “romana”? Da Pro Loco Dol

pizza romana

Pro Loco Dol e la vera pizza alla romana

Ringraziamo la newsletter di “Identità di pizza” dove si menziona Pro Loco Dol, la sua pizza, alla “romana”, oltre a prodotti e ingredienti di qualità e a KmZero, sempre di origine laziale, che potete trovare a via Panaroli 35, nel quartiere, romano appunto, di Centocelle!

Riportiamo dalla newsletter (vai all’articolo completo):

ProLoco è insieme bottega e ristorante, tutto nel nome dei prodotti laziali – in primis formaggi e salumi ma non solo – presi da piccoli coltivatori e artigiani regionali o realizzati e affinati in proprio. Di sera ci sono anche le pizze, impastate e sfornate da Simone Salvatori utilizzando farine bio laziali (di cui 30% farro) e lievitazione minima di 24 ore. Si tratta di una fragrante pizza in teglia “alla romana”, proposta in versione base bianca o rossa e arricchita con sughi e ingredienti local, dalle “tradizionali” gricia e amatriciana alle proposte “di stagione” come quella con ciliegie di Fara Sabina e pancetta affumicata al naturale o con zucchine e ricotta di capra

La pizza “D.O.L.”: leggi dal nostro blog gli altri post al riguardo per maggiori informazioni!

 

Pro Loco Dol, come sostiene “Identità di pizza”, è sempre una conferma!

 

Conciato di San Vittore, l’ingrediente ideale…

Sconciato di san vittoreegnaliamo il post “Pizza di ceci con zucchine, porro ed un formaggio speciale” e ne riportiamo un breve estratto dal blog di “Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri”, dove il Conciato di San Vittore (Di Origine Laziale) è il “formaggio speciale” e ingrediente ideale per ogni piatto, oltre che rarità enogastronomica del Palato!

“E’ un antico formaggio di latte di pecora che è prodotto nell’omonima cittadina nel basso Lazio, che grazie l’intervento di un affinatore di formaggi Vincenzo Mancino è stato salvato dall’estinzione. La caratteristica del formaggio è nella conciatura esterna formata da erbe e spezie raccolte sui Monti Aurunci, che donano un profumo ed un aroma speciale al formaggio”.

Rimandiamo direttamente al post per la ricetta della pizza di ceci con zucchine, porro e Conciato di San Vittore.

Per maggiori informazioni sul Conciato di San Vittore, alcuni link:

  1. E’ “Time” di Conciato di San Vittore! Il nostro formaggio e la sua storia sul Time Magazine
  2. Il “Conciato” di San Vittore (D.O.L.) raccontato in Video da Vincenzo Mancino
  3. L’ultimo Casaro di San Vittore (TGR)

Vincenzo Mancino e il Conciato di San Vittore li potete trovare a Pro Loco D.O.L. (via Panaroli 35 a Roma), insieme a tante altre specialità del gusto di origine laziale.

Dal TG alla rivista “Time”: il conciato di San Vittore, un prodotto di origine laziale!

 

Tg3 e conciato di San VittoreTeodoro Vadalà e Vincenzo Mancino per un prodotto di eccellenza: il conciato di San Vittore, formaggio di latte di pecora al 100%  che a conquistato il piccolo schermo (con il nuovo servizio del TGR) fino alla rivista “Time”!!!

Secondo Vincenzo Mancino di Pro Loco D.O.L. (via Panaroli 35 a Roma), dove il conciato di San Vittore e altre specialità del gusto di origine laziale si possono trovare, gustare e acquistare, questo è un “prodotto della vita… di tante storie…”  

…Per saperne di più alcuni link sul conciato di San Vittore “biglietto da visita” di un territorio!

  1. E’ “Time” di Conciato di San Vittore! Il nostro formaggio e la sua storia sul Time Magazine
  2. Il “Conciato” di San Vittore (D.O.L.) raccontato in Video da Vincenzo Mancino
  3. Il Conciato di San Vittore: i post “di origine laziale”